Come scrivere una recensione su un veterinario: linee guida

Tale pagina conterrà solo un elenco guida da rispettare nella stesura della recensione, per approfondire ulteriormente il nostro pensiero riguardo le recensioni veterinarie vi rimandiamo a questa pagina: Perché è corretto recensire i veterinari.

Premessa:

Più scrivete meglio è.

Mettetevelo in testa. Recensioni, o meglio esperienze vissute (nella pagina suggerita nella prefazione capirete il perché), riassunte in due righe non ci interessano (a nome nostro e degli utenti). Dovete scrivere, raccontare, parlare; anche se iniziate la recensione con 'Sono uscito di casa ecc ecc...' a noi va bene. 

Fa piacere leggere, conoscere i vostri sentimenti e, più in generale, catapultarci nella vostra storia

Quindi:

1) Scrivere, scrivere ad ancora scrivere.

Prendetevi 5 minuti di pausa, rilassatevi e scrivete a mente lucida; ma scrivete, tutto quello che vi sentite (entro i termini di tale guida).

2) Non siete veterinari. Non giudicate le loro scelte, né tanto meno i loro consigli.

Non avendo dati percentuali mi limiterò ad un 'rarissime' volte un possessore di animali domestici ha conoscenze in campo sanitario, ancor meno in quello veterinario, quindi non osate giudicare le scelte operative del veterinario in questione perché non ne avete le conoscenze (ed anche se ne avete, questo non è il posto dove discuterne). Inutile dire che recensioni che infrangono tale seconda regola non saranno approvate. 

3) Concentratevi sull'analizzare le tre voci da valutare: Disponibilità, Professionalità, Igiene.

Sono questi gli aspetti che interessano, dare una motivazione ai tre voti espressi è quantomeno doveroso.

4) Non riportate gli importi dei costi sostenuti 

Ma limitatevi, se proprio necessario, a definirli a parole (caro, nella media, conveniente, ecc..). 

5) Date un titolo coerente

Asserzione scontata ma necessaria.

6) Evitate di caricare foto raffiguranti volti umani

Anche se ce n'è il consenso, è sempre meglio evitare. VetAdvisor non se ne assume la responsabilità

7) Siate cauti nel 'giudicare' negativamente un veterinario

Pensateci due volte prima di digitare ciò che vi passa per la mente. I veterinari sono esseri umani come noi e possono avere giornate di luna storta ed altre migliaia di motivazioni. Siate empatici e, se proprio se lo meritano, non soffermatevi troppo. La 'recensione' deve essere improntata a descrivere l'esperienza vissuta, eventuali opinioni personali possono essere espresse ma con garbo.




Voci opzionali (facoltative):

1) Presentateci i vostri pet

Sono loro il motivo principale per cui state scrivendo, sono loro a farvi capire se il veterinario è stato bravo o meno. 

2) Caricate una o più foto

Anche se l'unica che avete rappresenta il vostro pet spaparanzato sul divano: a noi fa sempre piacere conoscerli :)